logo ristorantia roma
   
   
 
Questo sito è dedicato a tutti coloro che desiderano trovare in modo semplice, veloce ed efficace un buon ristorante a Roma corrispondente alle esigenze del proprio palato!
Questo sito vanta infatti un'ampia di scelta di ristoranti, trattorie, pizzerie, locali, dislocati in diverse zone della città di Roma
I ristoranti di Roma offrono una variegata gamma di piatti che spaziano dalla cucina etnica, alla cucina regionale italiana, alla più tipica e tradizionale cucina romana.
Non ci resta che augurarvi:
BUON APPETITO!
 
   
spacer amatriciana cucina tipica romana
 
spacer amatriciana ricette romane
 
 
spacer
 
 
 
 
spacer GEM IMPIANTI ROMA spacer Impianti elettrici, allarme, Tv ed automazione cancelli a Roma
       
spacer RESTALDI STORE spacer Vendita online di biliardi, stecche ed accessori
       
spacer FC MEDICAL SHOP spacer Vendita Online di articoli sanitari
       
spacer EMILIO INFISSI spacer Vendita Serramenti ed Infissi a Roma
       
spacer VILLA GLI ULIVI spacer Sala per ricevimenti a cerimonie a Roma
       
 
RICETTE ROMANE TRADIZIONALI
 
 
Andando in uno dei ristoranti di Roma sicuramente non mancheranno nel menu che vi sarà presentato le ricette della cucina tipica romana delle quali presentiamo alcune di seguito.
Si tratta di ricette appartenenti sia alla cucina tipica di Roma sia alla cucina che nasce dall'incontro con la cucina di altre culture, quali per esempio quella ebraica, oggi divenuta parte integrante dei piatti titpici romani.
Ogni ristorante a Roma non mancherà di soddisfare la vostra curiosità quando gli chiederete i famosi carciofi alla romana o alla giudia.
Scegliete tra i ristoranti e le trattorie con i menu più tipici della meravigliosa città di Roma.
 
 
CARCIOFI ALLA ROMANA
INGREDIENTI:    
Carciofi grandi, limone, prezzemolo, olio d'oliva, aglio, mentuccia romana, sale, pepe.   carciofi alla romana
   
PREPARAZIONE:  
Pulire bene i carciofi togliendo la parte più dura e tagliando il gambo a 4 cm dalla testa. Aprire i carciofi e togliere il fieno al centro e farcirli con un trito di prezzemolo aglio, mentuccia fresca, olio, sale e pepe.  
   
COTTURA:  
Sistemarli capovolti in una pirofila dai bordi alti in modo che stiano bene attaccati, salarli, coprirli d'acqua e aggiungere qualche cucchiaio di olio. Cuocere in forno a 160° per circa 1 ora. Servirli anche freddi.  
 
CARCIOFI ALLA GIUDIA
INGREDIENTI:    
Carciofi, limoni, olio d'oliva, sale, pepe.   bucatini all'amatriciana
   
PREPARAZIONE:  
togliere le foglie più dure ai carciofi e lasciare il gambo di una lunghezza di circa 3 cm raschiarlo con un coltello dal basso verso l'alto. Metterli a bagno in acqua fresca con succo di limone per non farli annerire.  
   
COTTURA:  
Sgocciolarli bene, allargarli leggermente e condirli con sale e pepe. Far scaldare l'olio in una casseruola, porvi i carciofi con il gambo in alto. Cuocere per mezz'ora circa. Sgocciolarli dall'olio di cottura e servire caldissimi.  
 
BACCALA' ALLA TRASTEVERINA
INGREDIENTI:    
baccalà spugnato, farina, cipolle, aglio, acciuga, capperi, uvetta, pinoli, prezzemolo, olio d'oliva, limone, sale, pepe.   baccalà alla trateverina
   
PREPARAZIONE E COTTURA:  
Sciacquare il baccalà, asciugatelo e tagliatelo a pezzi; infarinateli, scuotendo per togliere l'eccesso di farina e friggeteli in qualche cucchiaio di olio. Quando saranno dorati e croccanti da ambo le parti, scolateli e teneteli al caldo. Nello stesso condimento aggiungere ancora un po' d'olio e fatevi imbiondire lo spicchio d'aglio; toglietelo, poi appassitevi le cipolle con un pizzico di sale mettendo il coperchio. Aggiungete quindi i capperi, l'uvetta ammollata in acqua tiepida e i pinoli; fare sciogliere, fuori dal fuoco, l'acciuga. Ricoprire il fondo di una teglia con questo composto e disponetevi sopra i pezzi di baccalà irrorandoli con l'olio del sugo. Infornare a 220° per qualche minuto, togliere la teglia dal forno, distribuire il prezzemolo tritato, spruzzate con succo di limone e servire subito.
*** E' una preparazione particolarmente gustosa anche senza uvetta e pinoli.
 
 
PUNTARELLE CON ALICI
INGREDIENTI:    
Puntarelle, filetti d'acciuga sott'olio, d'aceto, olio extravergine d'oliva, aglio, sale, pepe.   puntarelle con alici
   
PREPARAZIONE E COTTURA:  
Le puntarelle si ricavano dalla parte apicale della cicoria catalogna. Tagliatela per il lungo a striscioline sottili immergendole a mano a mano in acqua fredda fino a quando saranno arricciate.
Versate in un pestello di legno l'aglio e le acciughe a pezzetti e riduceteli in poltiglia. Aggiungetevi l'olio e l'aceto sino ad ottenere una salsina fluida. Lavate le puntarelle quindi conditele con la salsina e una macinata di pepe nero.
 
 
   
Italmarket Srl - Via Domenico Ceccarossi 70 - 00124 Roma - Tel. 06.4565.0782
REA 1330730 - Cap. soc. € 10.000,00 i.e. - P. Iva e Cod. Fiscale 11831131005 - e-mail info@italmarket.com
Italmarket.com - Copyright©1996 - I contenuti di questo sito, anche parziali, non possono essere riprodotti senza autorizzazione scritta